MERCOLEDÌ 17 APRILE 2024



Curiosità

Come mantenersi in forma in poche mosse

Ci vuole una sana alimentazione associata a un regolare esercizio fisico e al riposo notturno. Vediamo come

di Redazione
Come mantenersi in forma in poche mosse

Mantenersi in forma e in salute significa imparare ad assumere sane abitudini, che aiutano a rimanere in salute. Ci vuole una sana alimentazione associata a un regolare esercizio fisico e al riposo notturno.

Dormire bene è uno dei principali principi da seguire per stare bene e in salute. Alzarsi la mattina dopo il riposo della notte senza sentirsi stanchi, infastiditi e affaticati è importante per prendersi cura di sé stessi.

Molte persone in Italia e nel mondo manifestano seri problemi del sonno, una problematica che può danneggiare in modo grave la qualità della vita. A tal proposito si è espressa anche la commissione europea con una decisione storica, che dopo una vicenda complicata e lunga, ha accettato di introdurre il CBD nel mercato.

Parliamo di un alimento a base di cannabidiolo, appartenente alla più conosciuta cannabis. Questa sostanza è stata introdotta nel mercato alimentare. Una sentenza si è espressa a favore, in modo che tutti i cittadini che abbiano modo di testarne i benefici riconosciuti e possano facilmente reperirla.

Il CBD aiuta le persone che soffrono d’insonnia

La ricerca sul campo ha dimostrato che il CBD, insieme alla melatonina, è una sostanza che, se assuntaregolarmente, può aiutare le persone che soffrono d’insonnia. I risultati della ricerca hanno dato esiti positivi fin dal primo mese di assunzione costante. 

Le ore di sonno per ogni persona sono sicuramente un aspetto soggettivo. Ci sono individui che hanno necessità di dormire almeno nove ore a notte, per altre invece ne bastano già sei o sette, per alzarsi la mattina seguente in forma e riposati.

La differenza ovviamente sta nella qualità del sonno notturno. Significa dormire tutta la notte, senza risvegli ripetuti. Ci sono anche le abitudini che aiutano a dormire bene, come per esempio andare a letto alla stessa ora, cenare in modo leggero, mantenendo anche in questo caso, un orario costante nella quotidianità.

Una buona digestione è fondamentale per non rischiare di soffrire di acidità e indigestione, che possono danneggiare il riposo notturno.

L’attività fisica è rigenerante

L’attività fisica è vitale per rigenerare il corpo. Non solo aiuta a mantenersi in forma bruciando le calorie in eccesso, ma assume un ruolo importante per garantire il riposo notturno. Collegandosi al discorso sopra citato, dormire bene è importante per essere forti e vitali la mattina.

Praticare lo sport regolarmente, almeno tre volte alla settimana con sessioni da circa sessanta minuti, aiuta a dormire bene la notte. I muscoli in movimento si rigenerano, ma al contempo si preparano, dopo la fatica diurna, a riposare durante la notte.

Alle azioni menzionate, ci sono altri accorgimenti che sono validi per prendersi cura di sé stessi. Si può anche rinunciare a qualche tazzina di caffè se si soffre di insonnia. La caffeina è risaputo che in alcune persone,che tendono magari a soffrire di ansia, non favorisce il sonno, anzi lo ostacola, facilitando al contrario l’insorgere di stati ansiosi.  

 

I consigli del Ministero della Salute in merito allo sport

Il Ministero della Salute consiglia di prendere l’abitudine a praticare sport in modo regolare. Si può scegliere tra attività moderata o intensa, oscillando tra i circa 150 e 300 minuti alla settimana, in base allo sport prediletto.

Se non siete amanti della palestra, va bene iniziare a camminare. Prendete la sana abitudine, imponendovi di uscire per delle passeggiate che abbiano comunque un passo sostenuto ed energico.

In questo modo, si ottiene una doppia positività: i muscoli si mettono in movimento, come anche si sollecita l’intero sistema cardio circolatorio, fondamentale per stare in salute e in forma.

I benefici dell’esercizio fisico sono molteplici. Si rinforza il sistema nervoso, si migliora l’umore, un aspetto da non sottovalutare se si vuole vivere bene e in tranquillità. La serenità quotidiana aiuta a stare bene e a non essere vittima di ulteriore stress.

Il suggerimento è di iscriversi a un impianto sportivo che offre diverse possibilità sportive, in maniera da avere la scelta sul tipo di esercizio da praticare durante tutto l’anno. Le passeggiate sono indicate, ma chiaramente,durante la stagione invernale è più difficile potervisi dedicare, soprattutto se ci sono ripetute giornate di pioggia e freddo.

Seguire un corso in palestra vi aiuta non solo a mantenervi in forma, ma favorisce anche la socializzazione e la motivazione ad allenarvi, anche quando pensate di non averne voglia. Lo spirito del gruppo è un incentivo valido all’esercizio fisico da non sottovalutare.

Nutrirsi bene a tavola

Nutrire bene l’organismo è importante per stare in salute. Il primo aiuto arriva dalla tavola, dove bisogna portare alimenti giusti per garantire un’alimentazione equilibrata. Sì ai carboidrati, anche se spesso si tende a metterli da parte, un grave errore perché sono fonte di energia per i muscoli. Meglio preferire quelli integrali per il giusto apporto di fibre che aiutano a mantenere un buon livello di zucchero nel sangue.

Un aspetto importante, per dare il carico di energia all’organismo e affrontare le attività in maniera vitale e vigorosa. Vanno aggiunte le proteine, che hanno una funzione nutriente per i muscoli. Favorite la carne bianca come pollo e tacchino, ottimo è il pesce, che porta grassi insaturi.

Sì a frutta, verdura e ai legumi. Portano sali minerali e vitamine, indispensabili per nutrire al meglio l’organismo.

 

Mantenere una buona idratazione

L’idratazione ha un ruolo di rilievo nella salute. Le guide ministeriali suggeriscono di bere molta acqua, tra un litro e mezzo e i due litri al giorno, in base alle caratteristiche fisiche e personali. L’idratazione aiuta la regolarità fisiologica, sostiene l’elasticità della pelle. Bere poco favorisce la comparsa di crampi muscolari e in certi casi, può portare confusione mentale. Per non dire che il corpo si sente più debole e quindi non in grado di sostenere le molteplici attività che si presentano durante la giornata.

Soprattutto se praticate sport, ricordatevi di avere con voi sempre una bottiglia di acqua a disposizione per integrare i liquidi, che perdete con lo sforzo fisico e quindi con la sudorazione. Integrate con le spremute di arancia, la vitamina C è ottima in caso di sforzi fisici e inoltre, aiuta a prevenire i malanni di stagione e sostiene il sistema immunitario.

JustBob nel suo shop online offre una serie di prodotti ideali per migliorare il sonno notturno e quindi la qualità della vita, che insieme a un’alimentazione equilibrata e all’esercizio fisico regolare, aiutano a vivere bene e in forma.

 


Puoi ricevere le notizie de IlCorrierino.it direttamente su WhatsApp. memorizza il numero 334 919 32 78 e invia il messaggio "OK notizie" per procedere

25-01-2024 10:03:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA