MERCOLEDÌ 24 LUGLIO 2024




L'iniziativa

Gragnano ricorda Dany morto a 19 anni con un torneo di calcio

Vittima di un incidente, l'iniziativa per inviare un messaggio sulla guida sicura

di Redazione
Gragnano ricorda Dany morto a 19 anni con un torneo di calcio

Amava il calcio e era tifoso del Napoli, Gragnano ricorda Daniele Scarfato, un ragazzo morto ad appena 19 anni in un incidente stradale, con la prima "Street safe Cup". 

Proprio un torneo di calcio giovanile che si svolgerà nella città del ragazzo scomparso per lanciare un messaggio per la guida sicura. Le otto squadre di ragazzi tra i 13 e i 15 anni si sono incontrate al campo dell'ASD San Paolo 70, nel quartiere Madonna delle Grazie di Gragnano. 

Con loro alla cerimonia di apertura il sindaco Nello D'Auria e parenti di Dany Scarfato.

Presenti anche rappresentanti delle forze dell'ordine.

Ad organizzare l'evento è l'associazione Laboratorio dei Briganti che parte dalle periferie con progetti educativi. Uno striscione dedicato a Dany e il messaggio del rispetto delle regole e del codice della strada hanno accompagnato i giovanissimi calciatori, futuri centauri e automobilisti, nel ricordo del 19enne. Tra le squadre in gara anche la "Paris Daniele Scarfato", allentata proprio dal papà Beniamino. Alla fine del torneo, sarà donato un defibrillatore al comando di polizia municipale.


Puoi ricevere le notizie de IlCorrierino.it direttamente su WhatsApp. memorizza il numero 334 919 32 78 e invia il messaggio "OK notizie" per procedere

15-06-2024 20:44:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA