SABATO 25 MAGGIO 2024





Il caso

Gragnano, strappo dei fedelissimi della Patriarca. Nasce nuovo gruppo di opposizione

Antonio De Angelis e Alfonso Cesarano formalizzeranno la scelta nel prossimo consiglio comunale

di Redazione
Gragnano, strappo dei fedelissimi della Patriarca. Nasce nuovo gruppo di opposizione

Strappo nell'opposizione a Gragnano, da parte di due fedelissimi della parlamentare di Forza Italia Annarita Patriarca.

Nasce a Gragnano un nuovo gruppo all’interno della minoranza consiliare. Questa scelta sarà formalizzata nel prossimo consiglio comunale. La decisione presa dai consiglieri Antonio De Angelis e Alfonso Cesarano è "dettata dalla volontà di identificare la propria appartenenza politica nell’area di centrodestra di governo", si legge in una nota che annuncia la scelta.
 
"Questa iniziativa rappresenta un diverso modo di essere minoranza ed è una necessaria conseguenza di un percorso politico già da tempo intrapreso, differente dal centrosinistra. Difatti la creazione di un gruppo autonomo di centrodestra è teso ad aumentare l’attenzione su questioni di interesse primario per la comunità gragnanese, consapevoli del fatto che questo sia un momento di straordinarie opportunità da cogliere per il nostro territorio", dicono i due consiglieri che lasciano la maggioranza.  
 
"A prescindere dalle posizioni politiche, l’interesse dei cittadini, che ci hanno affidato la responsabilità di assumere le decisioni che determinano il futuro della città, deve essere la priorità dell’azione politica di ognuno di noi.
 
In quest’ottica cercheremo di costruire, pur dall’opposizione, un dialogo proficuo e costruttivo per garantire crescita e benessere per tutti i cittadini", dicono De Angelis e Cesarano. 


Puoi ricevere le notizie de IlCorrierino.it direttamente su WhatsApp. memorizza il numero 334 919 32 78 e invia il messaggio "OK notizie" per procedere

30-03-2024 16:30:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA