MERCOLEDÌ 17 APRILE 2024



L'iniziativa

Sant'Antonio Abate, Sagra della porchetta: due chef stellati per il taglio del nastro

All'inaugurazione presenti Leopoldo Elefante e Vincenzo Russo

di Redazione
Sant'Antonio Abate, Sagra della porchetta: due chef stellati per il taglio del nastro

"Saranno i due chef stellati abatesi Leopoldo Elefante e Vincenzo Russo ad inaugurare la 43esima Sagra della Porchetta”. Ad annunciarlo è Ilaria Abagnale, sindaca di Sant'Antonio Abate. Domani, martedì 16 gennaio, partiranno gli eventi per i festeggiamenti per il Santo Patrono abatese.

“Insieme con l'Assessore Lucia Afeltra e con il Presidente della Pro Loco “Paese Mio”, Gabriele Sessa – afferma Ilaria Abagnale – abbiamo deciso che nessuno più di Vincenzo e Leopoldo potrebbe rappresentare il valore e la tradizione di questo evento. Ancor più, con l’orgoglio di saperli tra i grandi della cucina, avendo entrambi conseguito quest’anno la loro prima stella Michelin. Inoltre, li vedremo all’opera in uno show cooking dove ci prepareranno i piatti tipici della tradizione”.

I bambini, poi, saranno i protagonisti del Percorso del Fuoco e dell'accensione del “cippo”, il tipico “Fucarazzo di Sant'Antuono”. “Una tradizione contadina di buon auspicio – spiega la sindaca abatese – bruciare legna e resti delle potature per mandare via il male, purificarsi, riscaldandosi e cantando vicino al fuoco. Gli alunni di tutte le scuole di Sant'Antonio Abate potranno partecipare al corteo prima dell'accensione, un modo per trasmettere le nostre tradizioni alle generazioni successive, un incontro tra i bambini di oggi e gli antichi usi e costumi, fiabe della tradizione, miti e riti dedicati al Santo Patrono”.

L'appuntamento è per domani, martedì 16 gennaio, a Largo Sandro Pertini, alle ore 18:30 per il taglio del nastro della Sagra della Porchetta, evento giunto alla sua 43esima edizione, patrocinato da Comune di Sant'Antonio Abate, Città Metropolitana di Napoli e Regione Campania. A seguire, in piazza Libertà, alle 19:30 partirà il corteo per l’accensione del cippo abatese. Eventi si susseguiranno fino a domenica 21.

Mercoledì 17 gennaio, a partire dalle 10 di mattina, in piazza della Libertà si svolgerà la Fiera Agricola della Coldiretti. Nel corso della giornata, invece, il Parco Naturale ospiterà la “Fiera tradizionale, Agricola e degli Animali”, una esposizione rinnovata e dedicata al mondo rurale e alle tradizioni agricole abatesi, da raggiungere passeggiando sotto le luci che raccontano i proverbi legati al Santo Patrono. Protagonisti saranno i bambini, che si divertiranno in laboratori di “show cooking” dove apprendere le più antiche ricette legate alla tradizione. La serata sarà accompagnata da spettacoli folkloristici, dalla parata Black Days e ScialaPopolo e dalla Banda Caprese.

Venerdì 19, invece, si svolgerà il contest per i bambini ispirato a Masterchef Italia, mentre domenica 21 gennaio è in programma la chiusura dei festeggiamenti con un cooking show a partire dalle 10 di mattina, l'esibizione artistica di Sant'Antuono Scampia alle ore 15 e la Rievocazione Storia Medievale che allieterà i presenti fino alle 22. Inoltre, a largo Sandro Pertini, sarà allestito un palco per esibizioni e spettacoli musicali, che si terranno ogni sera dal 16 al 20 gennaio. 

 

 


Puoi ricevere le notizie de IlCorrierino.it direttamente su WhatsApp. memorizza il numero 334 919 32 78 e invia il messaggio "OK notizie" per procedere

15-01-2024 10:08:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA